Aiutare i migranti in Etiopia

L'Etiopia è uno dei paesi africani maggiormente colpiti dalla migrazione delle popolazioni. Dall'Etiopia partono molti giovani verso stati extra africani (verso i paesi del Golfo e del Medio Oriente-rotta orientale) e, per la sua posizione geografica, è un paese di transito della migrazione di altri africani (verso l'Europa -rotta settentrionale, o il Sudafrica -rotta meridionale).

L'Etiopia è anche un paese di destinazione e accoglienza per i rifugiati che arrivano nei campi profughi e per i migranti irregolari che vengono fermati nella regione:  l’Etiopia è al secondo posto in Africa per dimensione di popolazione di rifugiati ospitati.

 

Tutto ciò causa problemi di tipo sociale - traumi e pericoli a cui sono esposti i migranti irregolari durante il percorso migratorio, compresi i minori non accompagnati -  ma anche di tipo economico, viste le scarse risorse a disposizione.

Nella regione dell'Oromia, nelle woreda di Sinana e Adaba, si vogliono creare occasioni di  sviluppo economico per i giovani che rischiano di lasciare il paese per cercare occasioni migliori all'estero; nel contempo si aiutano i migranti arrivati in Etiopia che sono senza prospettive; si porrà attenzione alle donne sole o capofamiglia con figli.

Si intende costituire due gruppi di lavoro composti da 200 giovani membri e fornire loro materiali e competenze per avviare un’attività di trasformazione e confezionamento dei prodotti del grano duro.

Personale tecnico con esperienza nel settore della trasformazione sarà impiegato in stretta collaborazione con l’Unione Cooperative, per permettere ai gruppi beneficiari di fruire di una formazione on the job di 5 giorni, al fine di ottenere delle competenze tecniche e manuali nell’uso dei macchinari.

Gli addetti verranno formati sia alla trasformazione del prodotto (scelta materia prima, elaborazione e trasformazione, utilizzo base delle varie funzioni del macchinario ecc), sia al suo confezionamento (utilizzo del packaging, stoccaggio, ecc).

I beneficiari diretti del progetto sono 200 persone, i beneficiari indiretti del progetto sono 1.200 persone, i loro familiari.

Il periodo di realizzazione del progetto é da luglio 2019 a settembre 2020.

 

Guarda anche
Periodo di attività

2020

Settori d'intervento

Ultime notizie

Ultime Campagne

  • Sostenitore del Progetto Bambini

    Sostenitore del Progetto Bambini

    I Sostenitori del progetto Bambini portano cibo, cure, istruzione e protezione. Grazie per proteggere i bambini dove ci…

  • Amico di COOPI Suisse

    Amico di COOPI Suisse

    Gli Amici di COOPI Suisse cambiano la storia: portano cibo, acqua, sicurezza e istruzione Sono…

Ultimi eventi

Ultime su Formazione

  • Tavola Rotonda alla SUPSI

    Tavola Rotonda alla SUPSI

    Mondi Connessi ritorna il ciclo di serate sulla Cooperazione internazionale L’UNESCO descrive l’educazione alla cittadinanza…

  • World Peace Forum 2019

    World Peace Forum 2019

    Lunedì 11 novembre 2019 si è tenuto presso il Palazzo dei Congressi di Lugano il…

Ultimi progetti