TraSguardi 2019

Quanti pianeti servirebbero se la popolazione mondiale consumasse al ritmo dell’abitante medio della Svizzera?

Questa è una delle domande che abbiamo posto ai visitatori dell'edizione 2019 di "Un Mondo al Parco", manifestazione interculturale organizzata dalla FOSIT e dalla città di Lugano che si è tenuta sabato 21 settembre al Parco Ciani.

Con questo gioco, che prevedeva una serie di domande e risposte, noi di COOPI Suisse e i visitatori abbiamo colto l'occasione per riflettere sul tema fondamentale della sicurezza alimentare.

 

L'argomento riguarda tutti, ancora di più le popolazioni che sono colpite dalla fame e dalla povertà. Quest'anno stiamo operando in Niger, Sudan, Ciad e Etiopia proprio per aiutare intere comunità a sconfiggere la malnutrizione, accedere all'acqua, preservare gli allevamenti, combattere la desertificazione.

Per chi vuole sapere la risposta è: 3,3 pianeti!

Il concetto di “impronta ecologica” tiene conto della quantità di risorse naturali che consumiamo e della quantità di rifiuti che produciamo e che il nostro pianeta deve smaltire. Se la popolazione mondiale consumasse al ritmo dell’abitante medio della Svizzera, ci sarebbe bisogno di ben 3,3 pianeti.

(fonte: Sustainable Development Card Game https://2030sdgsgame.com)

Guarda anche