Progetto Chad 2015


Progetto Ciad 2017

Sostegno a filiera produttiva di arachidi e di sesamo

Repubblica del Ciad, regione del Sila, cantone de Mouro, cantone di Habile Wara.

Malgrado il forte potenziale agricolo del Chad, il 21% della popolazione soffre di insicurezza alimentare temporanea o cronica. Il progetto di sostegno a una filiera produttiva di arachidi e sesamo ha come obiettivo d’accrescere il livello di vita e di sicurezza alimentare della popolazione dell’Este del Chad, della regione del Sila. Queste due colture sono state scelte a motivo del loro forte potenziale economico sul mercato locale.

L’obiettivo del progetto è quello di sostenere tale filiera produttiva rafforzando i raggruppamenti di coltivatori, con un’attenzione particolare alle donne e ai giovani, promuovendo le attività generatrici di reddito nella produzione, trasformazione, distribuzione e commercializzazione dei prodotti.

Risultato 1: Le comunità apprendono le tecniche migliorate della produzione di arachidi e sesamo nel rispetto dell’ambiente.

Risultato 2: uno studio di mercato della filiera permette di strutturare e offrire degli strumenti di analisi e promozione commerciale a difesa dei piccoli produttori.

Risultato 3: gli attori dello sviluppo rurale partecipano al rafforzamento della trasformazione, distribuzione e commercializzazione, promuovendo l’impiego di donne e giovani.

Con i fondi di COOPI Suisse si è contribuito alla costruzione di due poli multi-servizio, a Kerfi nel cantone di Mouro e un altro a Goz Beida nel cantone di Habile Wara. Questi poli sono luogo di stoccaggio, trasformazione, commercializzazione e di raccolta dei diversi produttori della filiera.

I poli sono dotati di macchine che permettono di decorticare le arachidi e di presse.

Rispondi