Progetto Bambini


Dal 7 giugno 2016 COOPI Suisse sarà
impegnata in una campagna
di dialogo diretto sul territorio del Canton Ticino.

I Sostenitori del Progetto Bambini
portano cibo, cure e protezione.

Grazie per proteggere i bambini
dove ci sono guerra, fame e sfruttamento.

Nei paesi più poveri e in quelli dilaniati da conflitti, i bambini sono le maggiori vittime: alcuni di loro soffrono di malnutrizione per la mancanza di cibo e acqua, altri hanno subito violenza o sono stati costretti a combattere, piccoli rifugiati fuggono dalla guerra rinunciando alla loro vita di bambini.

Grazie ai Sostenitori del Progetto Bambini, tanti piccoli beneficiari ricevono cure per guarire dalla malnutrizione, altri riescono a dimenticare i traumi subiti e iniziare una nuova vita fatta di affetti e di scuola e i bambini in fuga dalla guerra trovano un luogo sicuro dove crescere con la loro famiglia.

Vogliamo salvare in due anni 60.000 bambini tra i 0 e 5 anni dalla malnutrizione, in Ciad, Mali e Niger.
Vogliamo proteggere entro quest’anno 4.500 piccoli rifugiati, bambine vittime di violenza e bambini coinvolti
nei gruppi armati in Libano, Repubblica Centrafricana e Repubblica Democratica del Congo.

Il tuo sostegno cambia la storia di un bambino:

bambino_02

che soffre di malnutrizione

Grazie a te un bambino viene accompagnato in uno dei Centri di Salute dove riceve cure e cibo terapeutico.

bambino_03

costretto a combattere

Tu offri a un bambino ex-soldato accoglienza e sostegno per elaborare il dramma che ha vissuto e tornare a scuola.

bambino_04

che ha subito violenza

Tu gli assicuri cure mediche e supporto psicologico per superare il trauma subito e per reinserirsi nella sua comunità.

bambino_05

in fuga dalla guerra

Tu offri la possibilità  di studiare e di vivere in  condizioni dignitose, anche lontano da casa.

Rispondi